bio

francescasciarraphotojournalist

geo editorial family photography

2017 © all rights reserved

Francesca Sciarra vive a Napoli e lavora nel sud Italia come fotografa free-lance. Si avvicina alla fotografia durante gli anni della scuola imparando dal padre fotografo e direttore della fotografia della Rai, e si appassiona alla camera oscura. Dopo la laurea in scienze politiche e un dottorato di ricerca in diritto delle comunità europee, decide di fare esperienza da professionista. Nel 1997 inizia la sua attività collaborando con l’agenzia fotogiornalistica Controluce di Napoli, dedicandosi quasi esclusivamente alle news. Nel 1999 diventa giornalista pubblicista. Dal 2000 al 2010 lavora nel settore dell'editoria del turismo e dei viaggi: è corrispondente per il sud Italia, in qualità di fotografa e redattrice, dei periodici La Rivista del Trekking e Viaggia l’Italia. Nel 2012 è tra i fondatori del collettivo photonapoli, archivio geofotografico della Campania. Specializzata nella fotografia di ambiente e paesaggio, ha al suo attivo più di 50 servizi e 4 monografie tematiche. Dal 2009 insegna fotografia a Napoli. La passione per il paesaggio urbano è il leitmotiv della sua personale ricerca. Muovendosi tra Napoli e Palermo porta avanti da anni alcuni progetti fotografici sulle trasformazioni ambientali e sulla contaminazione sociale e degli spazi pubblici in entrambe le città.

Francesca Sciarra lives in Napoli and works in the south of Italy as free lance photographer. She started to have interest in photography during her school years learning from her father who was a photographer and director of photography for the italian national television (RAI), getting involved in dark room work. After her degree in political science and a PhD in european union law, she decided to work as a professional photographer. In 1997 she started collaborating with the journalistic photo agency Controluce in Naples dedicating her time only to news. In 1999 she became a journalist publicist. From 2000 to 2010 she worked for tourism and travel magazines from south Italia, as photographer and editor, for La Rivista del Trekking and Viaggia l’Italia. In 2012 she founds, together with others, the photonapoli collective, a Campania's geographical photo archive. Specialized in landscapes photography, she realized more than 50 reportages and 4 monographs. From 2009 she teaches photography in Naples. Her personal research is signed by her passion for urban areas. Travelling in Napoli and Palermo she has been working in the last years on projects related to transformations and contamination of both cities.

mostre / exhibitions

 

1999 Comiso 99 (personale/solo) Mostra d'Oltremare, Napoli

1999 La chiena di Campagna (collettiva/group) Kestè d'Inner, Pozzuoli

2000 Women Photographers’ Net (collettiva/group) Palazzo dei Notai, Bologna

2005 Sguardi di solidarietà. I fotografi napoletani per il sud-est asiatico (collettiva/group) Santa Maria La Nova, Napoli

2008 Movimenti di donne (collettiva/group) Libreria-Cafè Eva Luna, Napoli

2009 Demoliamoli (collettiva/group) Archivio Parisio, Napoli

2009 Donne in viaggio (personale/solo) Archivio di Stato, Napoli

2009 Immagine Leggera (collettiva/group) Trip, Napoli

2010 Una foto per l’acqua (collettiva/group) Forum delle Culture, Napoli

2010 Napoli 20 stanze (personale/solo) Klab Kestè Laboratories, Napoli

2010 Sottovuoti (collettiva/group) Acquario Romano, Roma

2010 MeD Mediterraneo e Donne (personale/solo) Biblioteca Municipale Benedetto Croce, Napoli

2010 Gay Pride (collettiva/group) Galleria Principe di Napoli, Napoli

2010 Inaugurazione Spazio Fiorillo Arte (collettiva/group) Spazio Fiorillo Arte, Napoli

2011 Ritornano in mostra (collettiva/group) Spazio Fiorillo Arte, Napoli

2011 Kestè Rewind (collettiva/group) Kestè d'Inner, Pozzuoli

2012 La linea del mare (collettiva/group) Sporting Club La Pietra, Pozzuoli

2012 Cum Finis (collettiva/group) Antichità Scippa, Napoli